mercoledì 29 maggio 2013

Le Piste Ciclabili (pericolose) a Milano

video
MILANO: CICLABILE DI VIA GALLARATE (da via Cefalù verso centro città)

Premetto che utilizzo la bici quotidianamente rispettando la segnaletica, i semafori, i pedoni e sono attrezzato con luci adeguate, specchietto retrovisore, catarifrangenti ed accessori che mi permettono di essere visibile agli automezzi (ci tengo alla pellaccia...).
Da un paio d'anni (sarà la crisi?) ho notato che a Milano è sensibilmente aumentato il numero di persone che utilizzano questo mezzo di trasporto ed il Comune si è dato molto da fare per agevolarli creando nuove piste ciclabili. Ma non è tutto oro quel che luccica. Infatti capita di percorrere tratti ciclabili che si interrompono improvvisamente, altri che risultano pericolosi o con asfalto disconnesso, cose che mettono a repentaglio la sicurezza del ciclista oltre a causare danni al mezzo di trasporto. Infatti, per quanto mi riguarda, nell'ultimo anno a causa di buche, rattoppi d'asfalto e pavé ho dovuto far riparare più volte la bici (rottura dei raggi e cerchioni deformati). Ma veniamo al video: oggi stavo percorrendo Via Gallarate, una strada trafficata con automezzi che spesso non rispettano i limiti di velocità, dove recentemente parte della carreggiata è stata trasformata in pista ciclabile. Era da tempo che non la percorrevo e mi è piaciuto il fatto che il Comune l'abbia realizzata, ma... nel tratto che va da via Cefalù a (quasi) via L.Rizzo mi sono venuti i brividi!!! Ho preso il telefonino ed ho girato questo video. Sarà il primo di una (lunga) serie?
Buona visione

venerdì 24 maggio 2013

sabato 18 maggio 2013

Della serie: che fine ha fatto?

(di Lorenzo Baffico & Cinese)


Vignetta per non dimenticare la carovana di pensionati partita da Roma, ignari della reale destinazione, che il candidato del PdL Giampiero Samorì organizzò in occasione delle ultime elezioni politiche nella speranza di raccogliere voti per il suo (?) partito denominato "Moderati Italiani in Rivoluzione". E' l'inizio di una nuova serie di vignette denominate "Che fine ha fatto?": se volete segnalare personaggi politici (e non) "recentemente scomparsi", fatemelo sapere!!! Ciao, Lorenzo

venerdì 17 maggio 2013

Donne e Uomini che vogliono rimanere "Liberi"...

(di Cinese e Lorenzo Baffico)

Qualcuno ha chiamato? Ebbene sì, ed ecco che ritorna la penna sarcastica del mitico Cinese. Gli appuntamenti vignettistici (così come tutti gli altri post del blog) non hanno una periodicità, arrivano quando meno te l'aspetti! :-)) Buon divertimento, Lorenzo.
p.s. Se ti piacciono le battute e gli altri post, perché non diventi membro di avvisidiVersi? Sulla destra trovi il pulsante "unisciti a questo sito": per farlo, basta un minuto! ;-)

martedì 14 maggio 2013

Provare per credere!


PROBLEMI DI INQUINAMENTO
 Secondo Berlusconi a Taranto è causato dall'ILVA, a Milano invece dall'ILDA.
(di Lorenzo Baffico)

giovedì 9 maggio 2013

Andreotti RIP in pace?

Andreotti  non ha voluto funerali di Stato, ha preferito "la sua Parrocchia":
per leggere l'orazione funebre è stato utilizzato il Gobbo?
(di Lorenzo Baffico)