mercoledì 29 maggio 2013

Le Piste Ciclabili (pericolose) a Milano

video
MILANO: CICLABILE DI VIA GALLARATE (da via Cefalù verso centro città)

Premetto che utilizzo la bici quotidianamente rispettando la segnaletica, i semafori, i pedoni e sono attrezzato con luci adeguate, specchietto retrovisore, catarifrangenti ed accessori che mi permettono di essere visibile agli automezzi (ci tengo alla pellaccia...).
Da un paio d'anni (sarà la crisi?) ho notato che a Milano è sensibilmente aumentato il numero di persone che utilizzano questo mezzo di trasporto ed il Comune si è dato molto da fare per agevolarli creando nuove piste ciclabili. Ma non è tutto oro quel che luccica. Infatti capita di percorrere tratti ciclabili che si interrompono improvvisamente, altri che risultano pericolosi o con asfalto disconnesso, cose che mettono a repentaglio la sicurezza del ciclista oltre a causare danni al mezzo di trasporto. Infatti, per quanto mi riguarda, nell'ultimo anno a causa di buche, rattoppi d'asfalto e pavé ho dovuto far riparare più volte la bici (rottura dei raggi e cerchioni deformati). Ma veniamo al video: oggi stavo percorrendo Via Gallarate, una strada trafficata con automezzi che spesso non rispettano i limiti di velocità, dove recentemente parte della carreggiata è stata trasformata in pista ciclabile. Era da tempo che non la percorrevo e mi è piaciuto il fatto che il Comune l'abbia realizzata, ma... nel tratto che va da via Cefalù a (quasi) via L.Rizzo mi sono venuti i brividi!!! Ho preso il telefonino ed ho girato questo video. Sarà il primo di una (lunga) serie?
Buona visione

Nessun commento:

Posta un commento